Agroindustria primaria

Promuove lo sviluppo di tecnologie digitali volte a migliorare la sostenibilità delle produzioni agricole per la trasformazione industriale.

Scopri di più

Agroindustria primaria

Promuove lo sviluppo di tecnologie digitali volte a migliorare la sostenibilità delle produzioni agricole per la trasformazione industriale.

Scopri di più

Lo Spoke 6 Agroindustria primaria

Promuove lo sviluppo sostenibile dei territori agricoli tramite sensoristica, sistemi di mappatura, raccolta, elaborazione dati e sviluppo di servizi.

 

È coordinato dall'Università di Pavia e coinvolge enti pubblici di ricerca e territoriali per lo sviluppo sostenibile di territori agricoli tramite sistemi di innovazione digitale.

News

Notizie
 - 
Successo di partecipanti per il corso "Estratti Vegetali e Salute"!
Il corso "Estratti vegetali e salute", organizzato da Spoke 6 - Agroindustria primaria - e rivolto al personale operante nell'agroindustria primaria e nei settori affini, ha raggiunto con successo la massima capienza, con un numero di 25 partecipanti.     I quattro incontri formativi, coordinati dalla Prof. Daniela Rossi, (Dipartimento di Scienze del Farmaco, Università di Pavia) hanno rappresentato l'occasione di approfondire le connessioni tra estratti vegetali e il loro potenziale impiego in ambito salutistico. Tre lezioni si sono svolte online (2 febbraio, 3 febbraio e 9 febbraio) e una in presenza il 10 febbraio presso l'azienda agricola Calatroni di Montecalvo Versiggia, in provincia di Pavia.    La lezione in presenza presso l'azienda Calatroni è iniziata alle 9:30: i partecipanti hanno avuto l'opportunità di immergersi nell'ambiente di una vera azienda agricola, con una visita guidata condotta dal dott. Francesco Biale, enologo esperto dell'azienda. Durante la visita, sono state illustrate le tecniche avanzate utilizzate nel processo di vinificazione, evidenziando la varietà di sottoprodotti della viticoltura che ne derivano.

Notizie
 - 
OLIOP. Prospettive per una filiera produttiva di frontiera dell'Olivo in Oltrepò Pavese
Il 16 febbraio 2024, alle ore 16:00, un evento di grande rilevanza per l'Oltrepò Pavese avrà luogo presso CO.PRO.VI. Società Cooperativa a Casteggio: l'incontro "OLIOP: Prospettive per una filiera produttiva di frontiera dell'Olivo".     Il progetto OLIOP è stato finanziato nell’ambito dei Bandi a Cascata per le imprese erogati da NODES Spoke 6 (Linea A). Capofila è ECO srl che, con i suoi partner Az. Agr. Germano Valentini, Az. Agr. La radisa di Filippo Pre’ e Az. Agr. Andrea Saroni, propone OLIOP per supportare la realizzazione di una nuova filiera: quella dell’olivicoltura in Oltrepò Pavese.    L’Oltrepò Pavese è area storicamente caratterizzata da una viticoltura di pregio le cui quote di coltivazione si stanno progressivamente innalzando a causa degli effetti del cambiamento climatico.  Il progetto punta a definire un preciso protocollo di produzione dell'olivo a bassa quota, che comprende la digitalizzazione degli areali di distribuzione dell’olivo, la progettazione di impianti pilota posti in microclimi differenti e lo sviluppo di sistemi avanzati di monitoraggio in grado di restituire modelli previsionali e di supporto alle decisioni.   Gli Obiettivi del Progetto OLIOP    Gli obiettivi del progetto OLIOP hanno come fine la definizione di un preciso protocollo di produzione, da conseguirsi attraverso una serie di strategie mirate:    Censimento e Digitalizzazione degli Areali di Distribuzione dell’Olivo Progettazione di Impianti Pilota in Microclimi Diversi: Popolazione di un Database in un'Applicazione Mobile/Desktop Consulenza Agronomica e Vivaistica Bollettino Agro-Meteo per una Coltivazione Sostenibile   Programma dell'incontro    Ore 16:00 Agr. Dott. Bazzano Paolo Nodes PNRR, prospettive per una nuova filiera produttiva in Oltrepò Pavese    Ore 16:30 Prof. Rossi Graziano Agr. Dott. Russo Lavinia Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Scienze della Terra e dell'Ambiente Tracce della presenza storica ed esigenze di vita per l'ulivo    Ore 17:00 Prof. Meisina Claudia Dott. Bordoni Massimiliano Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Scienze della Terra e dell'Ambiente Carta Vocazionale dell’Ulivo in Oltrepò Pavese    Ore 17:30 Dott. Agr. Trespidi Luigi Studio di fattibilità di un areale IGP/DOP    Ore 18:00 Dott. Girometta Carolina Elena Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Scienze della Terra e dell'Ambiente Malattie fungine dell’Ulivo in Oltrepò Pavese    Ore 18:30 Az. agr. Valentini Germano Azienda agricola partner di OLIOP    Evento gratuito e a libero accesso  

Notizie
 - 
Spoke 6 lancia la prima student challenge!
Spoke 6 Annuncia la Student Challenge per l'Agroindustria Primaria    Lo Spoke 6 "Agroindustria Primaria"  ha presentato il bando della student challenge che offre alle aziende la possibilità di proporre sfide di innovazione e digitalizzazione agli studenti di digital marketing dell'Università di Pavia.     La challenge rivolta ai proponenti operanti nel Business to Consumer (B2C) nel settore dell'agroindustria primaria coinvolgerà gli studenti nello sviluppo di piani di digital marketing. L'obiettivo è migliorare l'awareness e l'engagement dei brand, focalizzandosi sulla competitività a livello nazionale e internazionale.    La proposta di challenge dovrà anche includere come il proponente utilizza o intende utilizzare gli strumenti di comunicazione digitale per promuovere la storia aziendale, la sostenibilità, e la qualità dei prodotti, enfatizzando l'identità culturale, l'innovazione e la sostenibilità.    Questa iniziativa non solo offre agli studenti l'opportunità di applicare le loro conoscenze in contesti reali, ma promuove anche la collaborazione tra mondo accademico e imprenditoriale, incoraggiando l'innovazione e lo sviluppo di soluzioni creative. La Challenge si preannuncia come un'esperienza formativa e gratificante per tutti i partecipanti.    Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina dedicata e al bando.    CONSULTA IL BANDO

Notizie
 - 
Successo di partecipanti per la Spoke 6 Assembly
Martedì 23 Gennaio, l'Università di Pavia ha ospitato con successo l'Assembly di Spoke 6 in formato online. L'evento ha registrato una significativa partecipazione, con 66 ricercatori coinvolti nei flagship projects Vino e Formidabilae.    L'incontro ha preso il via con una presentazione generale che ha approfondito la struttura e lo stato di avanzamento dei lavori di Spoke 6. Dopo questo iniziale approfondimento, i partecipanti sono stati coinvolti attivamente in due tavoli di lavoro tematici.    Il primo tavolo, dedicato all'Internazionalizzazione, ha coinvolto  27 partecipanti. Le discussioni hanno toccato argomenti cruciali legati alla proiezione internazionale dei flagship projects, evidenziando l'importanza di collaborazioni e sinergie a livello globale.    Il secondo tavolo, incentrato sullo sviluppo industriale, ha raccolto 34 partecipanti, tra cui i 5 Dottorandi Industriali legati a Spoke 6 e i vincitori dei POC accademici. Le conversazioni si sono concentrate su strategie di sviluppo industriale, innovazioni e sinergie tra il mondo accademico e industriale.    L'Assembly di Spoke 6 si è rivelata un'opportunità cruciale per consolidare la collaborazione tra ricercatori, promuovere l'internazionalizzazione e favorire lo sviluppo industriale. L'entusiasmo generato durante l'evento anticipa nuovi progressi e successi per i flagship projects Vino e Formidabilae nel panorama della ricerca universitaria.                

Eventi

Streaming
 - 
Spoke 6 Assembly: appuntamento online il 23 Gennaio 2024
Lo Spoke 6 - Agroindustria primaria - organizza per il 23 Gennaio 2024 una serie di incontri online per valutare da vicino, con i gruppi e i propri Partners, lo stato dei lavori dello Spoke in vista della General Assembly dell'Ecosistema. Il dettaglio del programma è in corso di definizione e sarà reso disponibile nei prossimi giorni. Tra le attività previste, lo Stato di avanzamento per i Work Package (Booster), l'analisi dello stato dell’arte e dei progressi compiuti dallo Spoke per ciascuna task e da ciascun partner secondo il Programma del Progetto NODES - Nord Ovest Digitale E Sostenibile - finanziato dai fondi MUR del PNRR-NextGenerationEU in cui saranno esaminati:   Ecosystem’s engagement and development by Spoke Research Booster Competente Booster Innovation Booster Acceleration Booster Monitoring, evaluation and impact

Incontri
 - 
Università di Pavia presenta le opportunità di finanziamento per i servizi della linea B di NODES dedicata alle imprese dell'agroindustria primaria
L'Università degli Studi di Pavia è pronta ad ospitare un evento dedicato alle Piccole e Medie Imprese (PMI) del Nord-Ovest italiano. il prossimo 6 Ottobre, in Aula Foscolo, saranno illustrate le opportunità di finanziamento offerte attraverso i bandi a cascata, con un focus speciale sulla LINEA B dedicata ai servizi disponibili per le aziende operanti nell'agroindustria primaria.   La giornata è destinata principalmente alle PMI con sede operativa in Piemonte, Valle d'Aosta, o nelle province di Pavia, Como, Varese, Bergamo, Brescia, Milano, Lodi, Piacenza, Cremona e Mantova e ai loro fornitori. Questo evento fornirà un'occasione unica per comprendere come le imprese possano beneficiare dei finanziamenti previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).   L'agenda dettagliata della giornata include i seguenti momenti chiave:   10:30 – 11:00 Caffè di benvenuto e registrazione    11:00 – 11:15 Introduzione all’Ecosistema NODES e alle attività di Spoke 6    11:15 – 11:30 "I bandi a cascata per le imprese". Presentazione delle opportunità di finanziamento per le aziende con particolare focus sulla Linea B   11:30 – 13:00 Esempi pratici di servizi finanziabili – Brevi interventi dei ricercatori NODES coinvolti in Spoke 6, intervistati da Carlo Gariboldi   13:00 – 14:00 Pranzo buffet   14:00 – 15:00 "Linea B – come si presenta la domanda?" – Allegati, ammissibilità finanziaria e sistema Telemaco in pratica con l’intervento di Unioncamere    15:00 – 16:00 Incontri 1-1 personalizzati con l'ufficio del Trasferimento Tecnologico dell’Università di Pavia nell'ottica di ricevere un supporto mirato per accedere ai finanziamenti in ambito PNRR NODES   La partecipazione a questo evento informativo e di networking richiede l'iscrizione.    Aula Foscolo, ingresso su Corso Strada Nuova 65, Pavia    Iscriviti  

Incontri
 - 
"Orto in festa" Spoke 6 celebra i 250 anni dell'Orto Botanico di Pavia
In occasione dei 250 anni dell’Orto Botanico di Pavia, domenica 24 settembre 2023 (presso Piazzetta S. Epifanio e l’Orto Botanico di Pavia) si terrà la “X Mostra e mercato contadino delle varietà locali tradizionali lombarde”.     La giornata è dedicata al tema delle antiche cultivar agricole e alla ricerca svolta nell’ambito dei Flagship Project di NODES Spoke 6 “Primary Agroindustry” VINO (Vineyard management for vine production) e FORMIDABALÆ (Forage system to make resilient maize, dairy and biogas supply chains for a lasting agricultural ecosystem) con la mostra interattiva rivolta al pubblico delle attività di ricerca condotta dai ricercatori coinvolti nei progetti. Nel dettaglio:     11:30-17:30   Mostra interattiva a cura dei ricercatori coinvolti nei progetti VINO e FORMIDABILÆ (nell’ambito del progetto PNRR “Ecosistemi dell’Innovazione” NODES “Nord Ovest Digitale e Sostenibile”). Partecipano ricercatori afferenti a Università degli Studi di Pavia, Università di Torino, Università Cattolica del Sacro Cuore e Università degli Studi di Sassari    14:30-17:00  Eventi sui temi dei progetti VINO e FORMIDABLÆ condotti da Carlo Gariboldi redattore della Provincia Pavese :                                                                                                                                                              Una Stalla per la Ricerca FORMIDABILÆ. Chiacchierata su come migliorare l’efficienza, il benessere animale e la sostenibilità delle bovine da latte in un contesto di cambiamento climatico. Presentazione di Cerzoo azienda agro-zootecnica innovativa. Ospite: Professor Antonio Gallo (Università Cattolica del Sacro Cuore)                                                                                                      Dove va il mondo del VINO? Chiacchierata sulle tendenze del mercato e cambiamenti climatici.       

Incontri
 - 
Spoke 6 - Presentazione Bandi a cascata NODES Linea A per il Mezzogiorno
  Lo Spoke 6 organizza un importante evento presso il Consorzio Uno (Università di Oristano; Chiostro del Carmine - Oristano) in collaborazione con Università di Pavia e Università di Sassari (UNISS), partner del Sud.    L’evento rappresenta un’opportunità unica per le imprese per conoscere i bandi a cascata della Linea A, unicamente dedicata al territorio del Mezzogiorno, dello Spoke 6 dell’Ecosistema NODES - Nord Ovest Digitale E Sostenibile.Il bando, finanziato con fondi PNRR, ha l’obiettivo di sostenere le imprese nella realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale. Possono partecipare micro, piccole e medie imprese (MPMI) in modalità individuale o collaborativa e sole le grandi imprese (GI) in collaborazione con altre aziende.     L’obiettivo è raggiungere imprese fortemente interessate a introdurre innovazioni di prodotto, processi o servizi nell’ambito dell’innovazione digitale o progetti pilota su una specifica tecnologia o struttura innovativa. La progettualità espressa è orientata verso dimensioni e livelli di maturità tecnologica (TRL) elevati, verso l’innovazione più prossima al mercato (fase prototipale).    Durante l’evento, verranno presentati i progetti NODES e Spoke 6 - Agrindustria primaria - di cui l’Università di Pavia è coordinatore - nonché i bandi a cascata per ricerca e innovazione e le attività di formazione per le imprese, lasciando anche una finestra aperta per confronti diretti con gli interlocutori.    Si tratta di un’opportunità unica per le imprese per condividere know-how, percorrere nuove strade tecnologiche e sostenibili con partnership di eccellenza.    L'incontro si svolgerà a partire dalle 15.30 in presenza presso il Chiostro del Carmine, Consorzio Università di Oristano, AULA 1, Primo piano    ISCRIVITI    DIRETTA STREAMING